Serapias (L., 1753) è un genere di piante della famiglia delle Orchidaceae. Il nome del genere deriva da Sèrapis, dio egizio della fertilità, e fa riferimento alle presunte proprietà afrodisiache dei loro rizotuberi. Il genere Serapias ha un areale che si estende dalle isole Azzorre, attraverso i paesi del bacino del Mediterraneo e del mar Nero, sino al Caucaso. Alcune specie come S. vomeracea, S. cordigera, S. lingua e S. parviflora sono ampiamente distribuite in tutto l'areale, mentre la maggior parte delle specie sono endemismi a diffusione limitata, talora circoscritta a poche stazioni: è il caso p.es. di S. cossyrensis, esclusiva dell'isola di Pantelleria, o di S. nurrica, endemica della Sardegna nord-occidentale. Sul territorio italiano sono presenti circa 15 specie e sottospecie appartenenti al genere Serapias. Le specie di questo genere danno luogo frequentemente ad ibridi interspecifici inoltre la vicinanza filogenetica con il genere Anacamptis si evidenzia anche per l'esistenza di numerosi ibridi intergenerici. In questo album indicherò solo le specie presenti in Sardegna.
Numero di pagine viste (miniature o immagini) : 1592456
Consultazioni degli ultimi 10 minuti : 43
Numero di pagine consultate negli ultimi 60 minuti : 90
Numero di consultazioni ieri : 118
Numero di visitatori nelle ultime 24 ore : 27
Visitatori degli ultimi 60 minuti : 17
Visitatore(i) recente(i) : 6