Home / Album / FLORA SPONTANEA / Orchidee spontanee / Ophrys sicula [35]

L'ofride sicula o ofride gialla piccola (Ophrys lutea minor (Tod.) O. Danesh & E. Danesh, 1975) è una pianta appartenente alla famiglia delle Orchidaceae. È una pianta erbacea alta 10-30 cm, con foglie inferiori corte, disposte a rosetta, e brattee verdi-giallastre, larghe. Si differenzia dalla Ophrys lutea subsp. lutea per i fiori più piccoli (8-12 mm), riuniti in infiorescenze che raggruppano da 3 a 8 fiori, e per la colorazione brunastra del labello che si prolunga e si biforca verso l'apice a formare un "baffo" a forma di V rovesciata. Il labello inoltre è posto orizzontalmente rispetto al fusto o addirittura rivolto verso l'alto. Il ginostemio è corto, con apice ottuso; racchiude due masse polliniche gialle. La specie ha un areale mediterraneo che si estende dalla Corsica e dall'Algeria ad ovest sino all'Anatolia e al Medio Oriente ad est. In Italia è comune nelle regioni meridionali, in Sicilia e Sardegna, più rara in Toscana, Abruzzo e Molise[1]. Predilige i prati aridi e le garighe con suoli calcarei, da 0 a 1500 m di altitudine. (da Wikipedia) Fioritura: aprile-maggio.
Numero di pagine viste (miniature o immagini) : 1054706
Consultazioni degli ultimi 10 minuti : 53
Numero di pagine consultate negli ultimi 60 minuti : 62
Numero di consultazioni ieri : 3545
Numero di visitatori nelle ultime 24 ore : 8
Visitatori degli ultimi 60 minuti : 1
Visitatore(i) recente(i) : 1